Perché si chiama Pisci d'Ovu? Origine e Ricetta di Un Tipico Piatto da Riciclo

U Pisci d'Ovu, un Tipico Piatto da Riciclo

Dal nome potrebbe sembrare una pietanza di pesce con contorno di uovo, ma in realtà a Catania e d'intorni, u pisci d'ovu è un piatto semplice da riciclo, che anche le cuoche meno esperte sanno preparare.

Si tratta di una frittata di uova e pan grattato, speziata e salata, che piace a grandi e piccoli e che viene cucinata ancora oggi in molte case siciliane, ma soprattutto catanesi: un dato certo questo che può essere verificato all'ora dei pasti con il proprio olfatto! L'intenso odore della frittura e il suono dell'olio che frigge quando si gira il pesce d'uovo non passano inosservati infatti a chi si trova nelle vicinanze e vorrebbe subito assaggiarne un pezzettino solo per soddisfare le proprie papille gustative in fermento.

Il suo gusto e la semplicità dei suoi ingredienti lo rendono ancora un perfetto piatto da riciclo, che si può cucinare con quello che si ha in casa e che si può usare quando non si sa cosa mangiare. In realtà, quando si parla di piatto da riciclo, va fatta una precisazione importante, visto che a Catania il pesce d'uovo veniva preparato con gli avanzi della panatura utilizzata per panare pesce o carne.

Riciclo a parte, i catanesi sono concordi nel ritenere u pisci d'ovu una frittata semplice e gustosa, anche se forse pochi sanno da dove essa tragga il suo nome.

Scoprilo leggendo le origini del pesce d'uovo!

U Pisci D'Ovu: Perché Si Chiama Così?

Chiamarlo pisci d'ovu o pisci r'ovu è lo stesso a Catania, dove, da secoli viene tramandato di generazione in generazione come ricetta povera, nata per portare in tavola un piatto che ricordasse il sapore del pesce e che fosse però accessibile a tutti.

Se è vero però che il prezzemolo e l'aglio ricordano i sapori delle nobili pietanze di pesce è altresì vero che, nel tempo, il nome del pesce d'uovo è stato via via associato all'abitudine ormai consolidata di riutilizzare l'impasto avanzato dalla panatura del pesce e del carne e di friggerlo per trarne un'ulteriore portata. Un'idea che non dispiace ancora oggi a tutti i catanesi che fanno fatica a trovare qualcosa da mangiare a pranzo e a cena, ma che preferiscono ancora i fornelli al take way!

Ricetta Catanese del Pesce d'Uovo

Leggendo la storia do pisci d'uovu viene l'acqualina in bocca e la voglia di preparare questo piatto tipico catanese! Ecco cosa occorre: 4 uova, 50 grammi di pecorino grattugiato (o in alternativa Parmigiano Reggiano DOP), 150 grammi di pangrattato, aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe.

Preparazione

Per preparare il pesce d'uovo occorre: 

- sbattete le 4 uova e aggiungere il sale, il pepe, l’aglio, il formaggio grattugiato, il pan grattato e il prezzemolo; 

-riscaldare la padella a fuoco medio con l’olio e versare dentro il composto preparato; 

-arrotolate su se stessa la frittata di pesce d’uovo e farlo cuocere interamente. 

-Porre la frittata su un piatto da portata per servirlo! 

Ecco che U pisci d'ovu è pronto e rappresenta un piatto semplice, ma soprattutto gustoso e da consumare dove e quando si vuole!

Siciliana Doc, amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni