Trentunenne ruba camion ad agricoltore del Maas mentre sta lavorando al mercato (I FATTI)

Mentre la Città di Catania sprofonda nell’illegalità, complice l’apparente assenza totale della Polizia Municipale in città, un arresto in flagranza è eseguito dagli agenti nei confronti di un trentunenne catanese al Maas (mercati agro alimentari Sicilia).

Gli agenti della Polizia Municipale, in servizio nel mercato del Maas in contrada del Fico, hanno arrestato in flagranza di reato un trentunenne catanese, M.D., che si è reso autore di tentato furto aggravato di un camion, ai danni di un agricoltore operante all’interno del mercato, e di resistenza a pubblico ufficiale.

Gli addetti del reparto Polizia commerciale, udite le urla di alcune persone che stavano assistendo al tentativo di furto, si sono diretti nell’area di parcheggio del maas, notando il criminale trentunenne a bordo del mezzo con il motore acceso, circondato da alcune persone che inveivano contro di lui.

I poliziotti municipali si sono avvicinati assistendo a una colluttazione in atto tra due uomini: il primo, risultato essere il proprietario del mezzo, indicava nel giovane l’autore del tentato furto del proprio camion; il giovane confermava agli agenti l’intenzione di rubare il mezzo.

Gli agenti nel corso della perquisizione personale del criminale hanno rinvenuto all’interno del suo giubbotto un coltello con lama di 19 centimetri, e hanno poi notato a terra una grossa busta di plastica con all’interno strumenti atti allo scasso, probabilmente usati per il tentativo di furto.

Dopo aver assistito alla lite, i poliziotti municipali si sono fatti scappare il criminale, il quale ha raccolto un cacciavite per vendicarsi contro il proprietario del mezzo, ma altri due agenti sono riusciti a fermare il trentunenne ed evitare il peggio, dopodiché gli agenti hanno deciso saggiamente di ammanettarlo, traendolo in arresto. L’autore del tentativo di furto, con a carico diversi precedenti penali, è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Giornalista fanatico delle due ruote e della fotografia, pieno d'ideali e senza prezzo nel cartellino.