Emergenza incendi: ecco come ottenere il contributo di 3.000 euro (MODULO E REQUISITI)

L’emergenza incendi è reale e costantemente presente, anche se fortunatamente la città è stata risparmiata da ulteriori roghi. I devastanti incendi di quel triste venerdì hanno lasciato un segno marcato, soprattutto per quelle famiglie costrette alla fuga raffazzonata per evitare la tragedia umana. Il Comune di Catania ha disposto la modulistica con cui i nuclei familiari coinvolti negli incendi potranno ottenere il contributo di 3.000 euro.

Il contributo è disposto al fine di far fronte al disagio abitativo di diversi nuclei familiari coinvolti nei recenti incendi. L’Amministrazione Comunale ha dato ufficialmente il via per presentare l’istanza d’aiuto economico. Il modulo può essere consegnato solamente presso la Direzione Famiglia e Politiche Sociali in Via Dusmet 141 Catania nei seguenti giorni: 12, 19 e 26 Agosto, 2 e 9 Settembre (dalle ore 09 alle ore 12 e dalle ore 15.30 alle ore 17), 20, 27 Agosto e 3 Settembre esclusivamente dalle ore 09 alle ore 12.

Il contributo di 3.000 non verrà elargito a tutte le vittime degli incendi catanesi, infatti possono presentare domanda solo i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

1. Essere residenti nel Comune di Catania
2. Non essere proprietari di altri immobili, compresi tutti i componenti del nucleo familiare
3. Essere in possesso di certificazione rilasciata dalle Autorità competenti, attestante il danno subito all'abitazione
4. Certificazione ISEE in corso di validità

È possibile scaricare il modulo cliccando qui. Sul sito comunale è presente l’avviso e lo schema di domanda. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Agenzia per la Casa tramite telefono (0957422692 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12) oppure all’email: [email protected]

Il modulo e relativo contributo è disponibile solamente, come sottolinea il Comune, per casi di comprovata necessità, sulla scorta della modifica al regolamento per l’assistenza economica deliberato nei mesi scorsi dal consiglio comunale. Una leggera ma sostanziale modifica alle parole e promesse del Sindaco di Catania Salvo Pogliese che nel sopralluogo in via Leotta aveva promesso il contributo di 3.000 euro per tutte le vittime degli incendi.

Giornalista fanatico delle due ruote e della fotografia, pieno d'ideali e senza prezzo nel cartellino.