Palazzo degli Elefanti si colorerà d’arancione per la XIV Giornata internazionale delle malattie rare

Un gesto simbolico teso ad evidenziare un’importante tematica. Per la XIV Giornata internazionale delle malattie rare sono stati organizzati diversi appuntamenti e il Palazzo degli Elefanti aderirà anche simbolicamente con l’illuminazione d’arancione del balcone centrale. Le iniziative si svolgeranno il 28 febbraio e il primo marzo.

L’Amministrazione comunale aderisce all’iniziativa “Accendiamo le luci sulle malattie rare”, proposta dalla sezione locale dell’Associazione italiana Siringomielia e Arnold Chiari (Aismac). Quest’ultima organizza da quattordici anni iniziative e percorsi di sensibilizzazione nell'ambito del circuito internazionale “Rare Disease Day”.

Oltre il simbolismo reso dall’illuminazione arancione, l’Aismac lancerà il concorso fotografico "Uno scatto raro sotto l'albero raro di Arnold Chiari e Siringomielia". Il contest punta ad accendere i riflettori sulle problematiche di chi vive una malattia rara, affetto da una patologia Chiari o Siringomielia. In quest’intento le immagini dovranno avere come “protagonista” l’albero donato dall’associazione (presenta sul tronco una targa identificativa) posto a dimora dall'Amministrazione comunale in piazza Martiri della Libertà.

Il regolamento sarà visibile sul sito dell’Aismac, in cui sarà inoltre possibile consultare ulteriori informazioni e approfondimenti scientifici sul tema delle patologie rare, a partire dalla Chiari 1 (malformazione a livello della giunzione cranio-cervicale) e dalla Siringomielia (affezione cronica del midollo spinale.

Giornalista fanatico delle due ruote e della fotografia, pieno d'ideali e senza prezzo nel cartellino.