III Commissione consiliare di Catania: al centro dell'ultima seduta il concorso Amt e il parcheggio Fontanarossa

Si è conclusa con successo l'ultima seduta della terza Commissione consiliare presieduta da Bartolomeo Curia e tenutasi in videoconferenza con la partecipazione del presidente e del direttore generale dell'Azienda metropolitana trasporti, Giacomo Bellavia e Marcello Marino.

Tra i vari punti all'ordine del giorno, la Commissione ha trattato due temi caldi per la città etnea, come il nuovo concorso per il reclutamento di 20 autisti AMT e il nuovo parcheggio Fontanarossa.

Sul primo argomento, il Presidente della Commissione Curia ha esposto i risultati dell'analisi che l'organismo consiliare ha effettuato sul bilancio 2019 approvato dall'Amt, "che evidenzia costi onerosi alla voce straordinario movimento a causa della carenza di personale: 2.103.438 euro per il 2018 e 1.928.865 euro per il 2019".

"Ogni anno mediamente vanno in pensione 40 dipendenti" ha ricordato il Direttore Bellavia "e quindi è consequenziale compensare con delle graduali assunzioni, da effettuare con contratti full time e a tempo indeterminato".

Affrontando il secondo tema sul parcheggio Fontanarossa invece, Bellavia ha annunciato che "il sito diventerà un importante polo di interscambio", ma ha anche chiarito che affinchè ciò sia possibile "è fondamentale risolvere problemi sia strutturali, dovuti a difetti costruttivi relativi alle piastre dei solai stradali, sia di manutenzione straordinaria. La manutenzione ordinaria, di competenza dell'Amt, è effettuata con regolarità".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni