Carnevale di Misterbianco 2021: il Covid ferma la sfilata dei costumi più belli di Sicilia

Il Carnevale di Misterbianco è un evento che da anni illumina la città e la rende viva, riversando in strada gente di ogni età, residenti e non; e attivando una macchina produttiva che lavora tutto l'anno per allestire una manifestazione famosa non solo in abito territoriale, ma anche nazionale ed oltre.

Ma quest'anno sarà diverso: la pandemia da Covid-19, con cui ormai conviviamo da quasi un anno, ha esteso il suo "manto nero" anche sul Carnevale di Misterbianco 2021, spegnendone luci e colori. Alla pari di tantissisimi altri eventi, sarà vissuto solo nei ricordi e nei cuori di chi spera che questa emergenza sanitaria abbia presto fine, per ritornare alla normalità. Quella normalità che, nel tempo, ha permesso di raccogliere scatti variopinti, di ricevere premi e di immortalare i sorrisi veri di grandi e piccoli.

Per le vie del centro quindi, non sfileranno le ricche e colorate maschere artigianali, non saranno lanciati coriandoli né stelle filanti, non ci sarà alcuna atmosfera di festa. Per l'intera città sebbene "il non potere svolgere il Carnevale è una situazione particolare, l'emergenza e la salute delle persone hanno la precedenza su tutto".

Il rammarico del Comune di Misterbianco e dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo è evidente anche nella pagina social ufficiale del "Carnevale dei Costumi più belli di Sicilia", dove si ricorda come "esattamente un anno fà, prima che questo invisibile nemico sconvolgesse la vita del globo, nella nostra Misterbianco si respirava aria di carnevale e ci apprestavamo a vivere una delle più entusiasmanti edizione degli ultimi anni". E dove si continua, seppur virtualmente, a sperare "di poter tornare presto alla normalità" e a rivivere quello che ora è solo un "ricordo ancora impresso negli occhi e nel cuore di quanti lo hanno vissuto".

"È difficile per la città immaginare la Kermesse cittadina senza l'atmosfera gioiosa e colorata della sfilata, e che il Covid abbia cancellato anche questi momenti di gioia alle scolaresche del nostro territorio!", Anche se l'intera cittadinanza di Misterbianco è convinta che a "fine pandemia, nei sei Istituti comprensivi del Comune si lavorerà per assicurare alla comunità una prossima edizione dell'evento, ancora più ricca di divertimento e creatività".

Già un anno fa, l'evento misterbianchese ha dovuto fare i conti con le prime limitazioni anti contagio e l'avvento del Covid-19, decidendo di affrontare la situazione e di spostare la manifestazione in primavera. La scelta cautelativa si è però rivelata un successo, visto che l'edizione 2020 del Carnevale di Misterbianco ha registrato un lauto consenso di pubblico e di partecipazione, e con l'originalità delle tematiche proposte e l’articolazione dei progetti presentati, ha confermato alla città il titolo di "Capitale della Creatività".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni