2 febbraio, 14°anniversario della morte dell'Ispettore Filippo Raciti

Ricorre oggi il 14° anniversario dell'uccisione dell'Ispettore capo Filippo Raciti, morto durante gli scontri del derby Catania-Palermo presso lo Stadio Angelo Massimino.

Anche quest'anno, la Polizia di Stato di Catania, insieme alle Autorità civili e militari, lo ricorda nel giorno della ricorrenza della sua morte, quale esempio di dedizione al lavoro fino all’estrema conseguenza.

Nel rispetto dei protocolli previsti dal DPCM 14/01/2021 e delle ordinanze regionali, la cerimonia di oggi si è svolta in presenza di una ristretta rappresentanza del X Reparto Mobile, che insieme al Questore Mario Della Cioppa, al Dirigente del Commissariato di Acireale, dott. Tito Cicero, al Cappellano della Polizia di Stato e ai familiari del compianto Filippo hanno depositato una corona sulla sua tomba.

La celebrazione della messa in suffragio ha luogo nella chiesa di San Cosimo e Damiano, alla presenza del Questore, del Vicario del Prefetto e del Sindaco di Catania Salvo Pogliese.

Un ulteriore saluto al defunto Ispettore è stato rivolto presso lo Stadio Angelo Massimino, luogo nel quale si trova il monumento in suo onore e dove oggi sarà deposta una corona d'alloro in memoria di quest'uomo amato da molti.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni