Misterbianco, la Commissione straordinaria istituisce l’Osservatorio per la legalità

La Commissione straordinaria di Misterbianco ha istituito l'Osservatorio per la legalità.

L'istituzione di quest'organismo interlocutore, collaboratore e consultivo dell’Amministrazione servirà a diffondere una migliore conoscenza della cultura della legalità e della democrazia e rendere effettiva la partecipazione popolare.

In questo stesso senso, la Commissione ha approvato il "Regolamento per l’istituzione ed il funzionamento dell’osservatorio per la legalità", che dovrà regolare e monitorare l'intera attività dell'organismo.

Come previsto dai 7 articoli di questo regolamento, infatti l'Ossevatorio sarà dedito "alla prevenzione della corruzione, al contrasto dei fenomeni di illegalità e alla diffusione della cultura della legalità".

Come un Consiglio comunale, anche l'Osservatorio sarà costituito da un minimo di 5 persone ad un massimo di 7 membri, che, retti da un presidente e un vice, saranno scelti ed eletti tra i rappresentanti di enti, associazioni, comitati, fondazioni, istituzioni scolastiche, rappresentanze studentesche, organizzazioni sindacali, associazioni di categoria e cooperative sociali che chiederanno di farne parte.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni