Librino, il Comune conclude una vicenda lunga e complessa

L'Amministrazione comunale di Catania ha annunciato la data di consegna degli appartamenti del noto ex Palazzo di cemento sito nel popolare quartiere di Librino.

La consegna delle chiavi degli immobili alle famiglie assegnatarie dei 96 alloggi popolari è prevista per il prossimo lunedì 11 gennaio 2021 e sancirà la conclusione di "una vicenda lunga e complessa" così come espresso dal Sindaco di Catania Salvo Pogliese.

Insieme all'assessore ai lavori pubblici Enrico Trantino, il Primo cittadino del capoluogo etneo ha confermato l’impegno assunto lo scorso 23 dicembre a conclusione di una riunione operativa in Municipio, a cui hanno partecipato una delegazione degli aventi diritto e del Sunia.

La procedura di consegna degli immobili avverrà alla presenza delle forze dell’ordine e della polizia municipale e si protrarrà per una decina di giorni, permettendo a molte famiglie di acquisire "una casa dignitosa, un diritto sacrosanto" e facendo in modo che il "palazzo di Librino non sia più una ferita nel cuore come lo è stata per troppi anni".

I 17 piani del Palazzo sono stati riqualificati grazie al finanziamento ex Gescal di oltre nove milioni di euro, ottenuto su richiesta avanzata dall’Amministrazione Comunale nel 2011, per il completamento e la riqualificazione, avvenuti nei successivi interventi progettuali e di esecuzione.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni