Istituto Fermi-Eredia: a Catania l'attività di apprendistato non si arresta

Continua l'attività di apprendistato per gli studenti dell'Istituto di istruzione superiore "E. Fermi- F. Eredia" di Catania, che non si ferma nemmeno quest'anno.

Nonostante le limitazioni anti Covid-19 infatti, la Dirigente scolastica dell'istituto, la prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco ha confermato la creazione di una partnership che, come ogni anno, comincia adesso per moltissimi studenti e proseguirà fino al prossimo giugno, annunciando di aver "intrapreso un dialogo costruttivo con moltissime aziende del territorio per dare una grossa occasione a tanti alunni".

Si tratta di "un’esperienza consolidata, cominciata nel 2016, che continua a crescere per numero di adesioni da parte dei nostri ragazzi" ha sottolineato la Preside, convinta che è proprio grazie a questo tipo di attività che "si accedono i contratti di lavoro in base ai quali i ragazzi entrano nelle aziende che collaborano con il Fermi-Eredia".

"Anche in un momento difficile come questo", ha spiegato la referente per l’apprendistato, professoressa Francesca Santonocito, "abbiamo trovato una formula vincente grazie ad uno strumento che accompagna gli alunni fino al conseguimento del diploma. Una configurazione che fa acquisire al ragazzo il duplice status di studente e lavoratore, dividendosi tra la scuola e l’azienda. Questo comporta un’ acquisizione di competenze tecnico-professionali e relazionali (le cosiddette soft skills) che sono fondamentali per l’inserimento nel mondo del lavoro".

"I risultati ottenuti fino ad ora sono interessanti", ha concluso la referente, "siamo stati dei pionieri, nel panorama della Sicilia Orientale, cominciando questo percorso nel 2016. Abbiamo investito tante energie e sistematicamente il numero di contratti sono aumentati con il tempo: l’anno scorso abbiamo toccato quota 41 e quest’anno abbiamo già 32 contratti in atto. Questo significa che i ragazzi si fanno promotori presso le aziende e le stesse imprese sono entusiaste della collaborazione con la nostra scuola".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni