Arrestato 39enne di Catania allacciato abusivamente all'Enel

È stato fermato dalla Polizia di Stato un pregiudicato catanese 39enne, colpevole di furto aggravato e arrestato in flagranza di reato.

L'uomo identificato come M.C è stato denunciato dagli uomini del Commissariato Borgo-Ognina per aver rubato energia elettrica.

L'operazione della Polizia rientra nell’ambito di specifici servizi volti anche alla repressione di furto di elettricità, un reato ormai diffuso sul territorio etneo.

Dopo diversi controlli effettuati presso un immobile, che pur essendo fornito di energia elettrica, risultava tuttavia privo del relativo contatore, i militari della Questura hanno notato un pericoloso groviglio di fili che dall’appartamento si collegava direttamente alla rete elettrica pubblica.

Grazie all'intervento di personale specializzato dell’Enel, è stato possibile accertare l'esistenza di un allacciamento abusivo e procedere all'interruzione della fornitura abusiva di energia elettrica e all'arresto del proprietario responsabile.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni