Ex scuola “Capponi-Recupero” a Catania: il consigliere Cardello chiede di mettere in sicurezza l’intera area

Il Consigliere del II Municipio di Catania ha segnalato lo stato di degrado in cui riversa la struttura dell'Ex scuola "Capponi-Recupero".

Secondo la segnalazione del consigliere Andrea Cardello infatti si tratterebbe di "riqualificare uno dei più traumatici simboli del degrado nel quartiere catanese di Picanello, sito in via Villa Glori, ormai ridotto ad un cumulo di macerie con le pareti sfondate e il rischio di eventuali crolli più vivo che mai".

La richiesta del II Municipio è rivolta all'Amministrazione comunale di Catania, invitata ad intervenire in modo pronto e concreto al fine di recuperare l'intera area presente nel popolare quartiere di Picanello.

"La situazione è diventata inaccettabile e non può più essere tollerata" ha sottolineato il consigliere di "Italia Viva" Cardello, che ha fatto notare come "la struttura è estremamente pericolosa e chiunque può accedervi, bambini compresi. Chiediamo immediatamente al comune di attivare un piano di recupero per l’intero impianto e, successivamente, consegnarlo alle associazioni del territorio".

In attesa di un tempestivo intervento delle autorità competenti, la cittadinanza e i residenti della zona sono disposti ad appoggiare qualsiasi ipotesi di recupero purché la struttura sia ripristinata al più presto.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni