Emergenza Covid-19: a Catania controlli in molte attività commerciali

L'impennata del numero dei contagi da Covid-19 dopo le festività natalizie ha indotto la Polizia locale di Catania ad incrementare i controlli sul territorio, effettuandone circa 400.

Gli uomini della Polizia Municipale hanno svolto diversi servizi aggiuntivi che hanno permesso di verificare il rispetto delle disposizioni anti contagio e delle norme commerciali dettate per la tutela del consumatore e della libera concorrenza e vigenti su tutto il territorio locale.

I controlli degli Ispettori della Polizia Commerciale sono stati eseguiti sulle attività commerciali e hanno condotto la Polizia ad emettere diverse sanzioni per mancato rispetto della normativa.

In dettaglio sono due esercizi, uno di abbigliamento in Viale Mario Rapisardi e una sala giochi in Via Zia Lisa II e tre pub, siti in Piazza Sciuti, Via Gornalunga e in Piazza Carlo Alberto, ad essere multati con un verbale amministrativo di 400,00 euro e puniti inoltre con la chiusura provvisoria per 5 giorni.

Numerosi i venditori ambulanti sanzionati e aggiunti ai verbali amministrativi che la Polizia Municipale ha elevato per l’importo complessivo di circa 23.500,00 euro.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni