Droga e Armi, arrestato 23 enne a Catania (ecco dove)

Altro arresto per droga effettuato dai Carabinieri della Stazione di Piazza Dante di Catania, che oggi hanno eseguito un ordine per la carcerazione di un giovane emesso dalla Corte di Appello.

In carcere è finito il 23 enne Salvatore Randazzo, ritenuto colpevole dei reati di ricettazione, detenzione illegale di armi e munizioni, detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, tutti aggravati del metodo mafioso.

Ad incastrare il giovane Randazzo è stato il ritrovamento avvenuto in un deposito di via Officina 29 di 11,2 chili di marijuana, 150 grammi circa di cocaina, 4 bilancini di precisione, vario materiale utilizzato per il taglio e il confezionamento della droga, 150 euro in contanti nonché di 1 fucile "Beretta" mod.A300 cal.12, di 17 cartucce cal.12 e di 3 giubbetti antiproiettile.

Armi e droga ritrovati nel 2017 sono stati sequestrati e l'allora 20enne condannato ad una pena di anni 4, mesi 10 e giorni 20, già in parte scontati agli arresti domiciliari con decorrenza 25.1.2017 e termine 12.12.2021).

Per i reati sopra citati, il custode di armi e droga è stato condannato ora a scontare la pena nel carcere Bicocca di Catania.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni