Caltagirone: riattivato il trasporto nei centri di riabilitazione per disabili gravi

Al di fuori dei grandi centri abitati non è insolito doversi spostare tra un Comune e l’altro per usufruire di alcuni servizi. La Sanità non fa eccezione. Dopo anni in cui il l’attività era stata sospesa, il servizio di trasporto per disabili gravi nei centri di riabilitazione a Caltagirone è stato riattivato. Prorogato il termine per le domande al 4 febbraio.

L’Amministrazione comunale lo ha reso noto attraverso il bando sul proprio sito (http://www.comune.caltagirone.gov.it/CMS_Bandi/default.aspx?1*558*0*1) le modalità con cui accedervi. I destinatari del servizio sono i soggetti portatori di handicap certificati dell’Asp secondo quanto previsto dalla Legge 104/92 (articolo 3, comma III), residenti nel Comune di Caltagirone.

Il primo termine per la presentazione delle domande era stato fissato al 20 gennaio ma è stata decisa una proroga fino alle ore 10 di giovedì 4 febbraio. È possibile inoltrare la richiesta personalmente o tramite delegati all’Ufficio protocollo del Comune (dalle ore 9 alle 13) o inviando una email tramite PEC all’indirizzo [email protected]

Fonte foto: La Gazzetta del Calatino

Giornalista fanatico delle due ruote e della fotografia, pieno d'ideali e senza prezzo nel cartellino.