Processo a Salvini: ecco dove l'ex vice Premier verrà interrogato

Si terrà domani 12 dicembre la seconda udienza del processo che vede imputato l'ex vice Premier Matteo Salvini dei fatti scaturiti a seguito delle disposizioni date dall’ex ministro dell’Interno nei confronti delle navi Open Arms e Gregoretti.

Nella stessa mattinata, l'ex Ministro dell'Interno dovrà presentaris a Palermo per l'udienza preliminare che lo imputa di sequestro di persona e a Catania per l'incontro che lo considera responsabile di omissione d’atti d’ufficio.

Non potendo essere presente ad entrambe le udienze, l’avvocato di Salvini, Giulia Buongiorno, ha richiesto il rinvio dell'incontro di Palermo, che sarà posticipato a data da destinarsi.

Il leader delle Lega e il suo legale hanno confermato di presentarsi a Catania presso l’aula bunker di Bicocca e di arrivare stasera nella città etnea per incontrare gli amministratori locali, i sindaci, i consiglieri regionali della Lega in Sicilia e fare il punto della situazione.

Salvini si dice "tranquillo perché non ritengo di aver commesso alcun reato. Anzi credo di aver salvato vite tutelando l’interesse nazionale italiano. L’ho fatto in compagnia di tutto il Governo. Infatti domani verranno ascoltati gli ex ministri Toninelli e Trenta, e poi Conte e Di Maio".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni