Prevenzione alla cecità: queste le iniziative dell'Unione Italiana Ciechi

L'Unione Italiana Ciechi degli Ipovedenti di Catania organizzerà delle visite oculistiche gratuite per prevenire il disturbo della cecità.

In occasione della festa della protettrice della vista Santa Lucia e della Giornata Nazionale del Cieco, il prossimo 13 dicembre l'Istituto presente nel capoluogo etneo ospiterà quanti vogliono sottoporsi ad un controllo degli occhi.

I controlli di prevenzione oftalmologica rientrano nell'ambito delle numerose "iniziative che portiamo avanti per aiutare la città e i suoi abitanti consapevoli del delicato momento storico e sanitario che stiamo affrontando nella nostra struttura che"- come ha sottolineato la Presidente dell'UICLI Rita Puglisi- "è stata adeguata per lavorare in sicurezza e poterla garantire soprattutto ai nostri assistiti".

Le visite gratuite verranno effettuate dalle 10 alle 12 dai medici del reparto di oculistica dell’azienda ospedaliera Policlinico-San Marco, unità operativa diretta dal professor Teresio Avitabile, che saranno coadiuvati dai medici della Clinica Oftalmologica di Acireale diretta dal professore Riccardo Sciacca, presidente anche dell’Associazione Oculisti Siciliani e da tutti i sostenitpori dell'iniziativa.

Nella stessa giornata, l'UICI festeggerà il secondo anniversario dalla nascita a Catania dell’ambulatorio di prevenzione oftalmologica pediatrica, resa possibile dalla collaborazione con il San Raffaele di Milano e che ha permesso di visitare migliaia di bambini e di prevenire.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni