Polizia Municipale: 30 nuove assunzioni a tempi record

Entrano ufficialmente in servizio oggi i 30 nuovi vigili urbani, assunti dal Comune di Catania a tempo record e con contratti a termine annuale.

Nella mattinata di oggi 9 dicembre, gli uomini, che sono stati scelti tramite bando pubblico, saranno immessi nelle strade cittadine dal sindaco Salvo Pogliese.

In un'ottica di ampliamento dell'organico e spinta dall'esigenza di implementare la sicurezza e i controlli sul territorio, l'Amministrazione comunale di Catania ha scelto i nuovi vigili grazie alla selezione per soli titoli definito in appena poche settimane con procedure trasparenti esclusivamente digitali e tramite il ripescaggio di coloro che avevano superato i requisiti di idoneità del concorso bandito nel 2017, senza sfociare in una nomina.

Il tutto è stato reso possibile dal finanziamento concesso dal ministero dell’Interno e dalla procedura di assunzione che è stata resa velocissima da una modifica del regolamento dei concorsi e al piano per le assunzioni realizzata dalla Giunta Pogliese lo scorso 20 luglio.

L'entrata in servizio dei neoassunti è accompagnata e sostenuta anche dall’assessore al personale Michele Cristaldi, dall'assessore alla Polizia Municipale Alessandro Porto, dal Comandante del corpo di polizia locale Stefano Sorbino e dal direttore del Personale comunale Pietro Belfiore.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni