Partito Democratico, questi i temi all'Assemblea Provinciale di Catania

Si è tenuta ieri sera in videoconferenza l’assemblea provinciale di Catania del Partito Democratico, alla quale hanno partecipato il segretario regionale Anthony Barbagallo, il presidente della direzione regionale Antonio Ferrante, il vice segretario regionale Renzo Bufalino, il componente della segreteria regionale e sindaco di Troina (EN), Fabio Venezia, e il segretario provinciale Angelo Villari.

A presiedere l'incontro è stata la la presidentessa dell'assemblea, Ersilia Saverino, che ha sottolineato l'esigenza di "un piano di azioni concrete indispensabili in un territorio da rifondare moralmente ed eticamente".

Per la Saverino è fondamentale infatti "conoscere le misure e le tante opportunità di sviluppo messe in campo dall’Europa, dal Governo Nazionale e dal nostro Ministro per il Sud per il rilancio del nostro Paese, della nostra Isola e per il nostro territorio".

Per incentivare lo sviluppo di tutta la Sicilia, la proposta della presidentessa si è focalizzata sulle potenzialità dell'Isola, che rappresenta il cuore del Mediterraneo e che "potrebbe diventare una potente centralità relazionale nei trasporti internazionali di containers su terra e per mare", se vengono valorizzate le infrastrutture del Sud per colmare il gap con il Nord.

Visto che, come sottolineato ancora dalla presidentessa Saverino, "l’intera provincia etnea ha perso la sua identità e manca la centralità commerciale, finanziaria, universitaria, tecnica, agricola, industriale e culturale che ci aveva contraddistinti in passato. Oggi ci sono solo poche realtà che fanno una fatica enorme a continuare ad esistere. Catania poteva essere una centralità nella centralità della Sicilia con un piano di azioni concrete e con regole certe indispensabili in un territorio da rifondare moralmente ed eticamente" è importante ripartire dal territorio e da ciò che la Sicilia rappresenta.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni