Cultura a Catania, il Comune lancia un avviso pubblico: ecco quale

L'Amministrazione comunale di Catania ha pubblicato un avviso per la presentazione di istanze a sostegno della realizzazione di manifestazioni turistiche e culturali, che è pubblicato online sul sito istituzionale del Comune e scadrà il prossimo 12 dicembre.

In questo modo, al fine di promuovere spettacoli teatrali ed eventi culturali per valorizzare l'arte e i monumenti cittadini e incentivarne la fruizione turistica digitale e da remoto in un periodo gravato dal perdurare dell'emergenza Covid-19, la Giunta comunale di Catania ha lanciato un'indagine di mercato a scopo esplorativo per la ricerca di enti di produzione teatrale interessati all'iniziativa e ha proposto un repertorio che prevede lo svolgimento di spettacoli in assenza di pubblico tra il 18 e il 31 dicembre 2020.

Nello specifico, il progetto è stato sviluppato e presentato dall'assessorato alla Cultura, retto da Barbara Mirabella, con la direzione guidata da Paolo Di Caro, nell'ambito della rimodulazione delle attività co-finanziate dalla Regione Siciliana, che è stata resa possibile grazie alla recente nota dell'Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, retto da Manlio Messina e al sostegno dell'assessore ai Beni Culturali Alberto Samonà.

L'avviso comunale è rivolto a tutti gli operatori economici del settore interessati, non pubblici, afferenti al campo professionistico e qualificati come enti di produzione teatrale (attività desumibili da statuto e/o iscrizione Cciaa), con sede legale a Catania, che possono resentare proposte artistiche, in pacchetto unico, comprensive dei servizi indispensabili e complementari alla realizzazione dello spettacolo.

Il progetto dimostra la forte volontà e l'impegno dell'Amministrazione comunale di Catania nel mantenere un ruolo di dialogo con gli operatori che sostengono la promozione della cultura, lo sviluppo sociale, la crescita turistica del territorio e il senso di appartenenza dei cittadini.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni