Covid-19: effettuati tamponi antigienici rapidi a Catania (ecco dove)

Nell’ambito delle attività di prevenzione e monitoraggio dei contagi da Covid-19, anche il corpo dei Vigili del fuoco ha deciso di dare il proprio contributo.

Già da ieri 2 dicembre, infatti tutti gli allievi Vigili del fuoco, gli istruttori professionali e il personale di staff didattico ed in servizio presso il Centro di formazione dei vigili del fuoco di via San Giuseppe la Rena a Catania sono stati sottoposti allo screening rapido.

I tamponi antigienici rapidi sono stati inviati direttamente dalla Direzione Centrale per la Formazione di Roma ed eseguiti grazie al sostegno del Gruppo di Catania del CISOM, Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

Gli allievi Vigili del fuoco, impegnati nella fase territoriale del corso di formazione iniziale, hanno avuto anch'essi un'occasione per contribuire alla campagna di prevenzione, sostenuta e condivisa all'interno di tutto il Centro di formazione di Catania, gestito dalla Direzione Regionale dei vigili del fuoco per la Sicilia di Palermo.

L'impegno mostrato dall'intero corpo dei Vigili del Fuoco di Catania rappresenta un'ulteriore occasione per sensibilizzare tutti a prevenire e a prestare massima prudenza soprattutto nel periodo natalizio.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni