Covid-19: dirigente medico aggredito al Garibaldi di Catania (qui i motivi)

Un dirigente medico è stato aggredito da due uomini presso l'ospedale "Garibaldi Centro" di Catania dov'era di turno.

All'invito del medico di allontanarsi dal reparto Covid dove è stato ricoverato il loro parente risultato positivo, i due aggressori avrebbero risposto con schiaffi e calci.

La Polizia ha denunciato i due pregiudicati, rispettivamente di 41 e 35 anni, per resistenza a pubblico ufficiale, percosse e lesioni personali con l'aggravante di avere agito in danno medico che esercitava la propria professione.

Grazie all'aiuto del personale ospedaliero, il medico è riuscito a liberarsi in tempo dalla presa dei due uomini, riportando delle lesioni guaribili in una decina di giorni.

Per i suoi aggressori invece la Quesatura sta valutando l'avvio di procedimenti per l'applicazione di misure di prevenzione.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni