Addobbi natalizi non conformi: ecco dov'è avvenuto il sequestro

Sono oltre 5.000 gli articoli non conformi alla normativa Comunitaria in materia di sicurezza che sono stati sequestrati oggi dalla Guardia di Finanza di Catania a Ramacca.

La merce non in norma, formata da addobbi e decori natalizi, da giocattoli per bambini e da luminarie per interni ed esterni, è stata ispezionata dai Finanzieri della Compagnia di Caltagirone e rinvenuta in vendita da un cittadino cinese.

La stessa ispezione del negozio a Ramacca ha inoltre permesso alle Fiamme Gialle di identificare la presenza irregolare di una lavoratrice italiana, percettrice la stessa del sussidio del Reddito di Cittadinanza.

I finanzieri hanno segnalato il commerciante cinese di Ramacca alla Camera di Commercio di Catania e all’INPS per non aver rispettato le leggi sia in materia di sicurezza sia in materia di lavoro irregolare e Reddito di Cittadinanza.

In vista del Natale e dei preparativi alle festività natalizie, la Guardia di Finanza ha implementato i controlli, allo scopo di mantenere costante l'ordine pubblico e il rispetto delle regole.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni