Unict: stanziati fondi a favore del Monastero dei Benedettini

Nuova linfa per l'attività culturale svolta al Monastero dei Benedettini di Catania, grazie al contributo dei fondi della Regione siciliana.

Nell’ambito del Po Fesr 2014-2020, infatti un finanziamento di 390 mila euro sarà stanziato per il progetto di potenziamento delle attività di fruizione dell'antico Monastero di San Nicolò l’Arena e del suo Museo della Fabbrica.

L'impegno della ricercatrice di Museologia e critica artistica del restauro nel dipartimento di Scienze umanistiche dell’Unict Federica Maria Chiara Santagati e di Officine Culturali, che hanno sviluppato e presentato il progetto nel 2017, sarà ripagato ora grazie ai fondi regionali, che permetteranno di allestire il Museo della Fabbrica con contenuti sulle fasi fondamentali della vita del complesso monumentale.

Il finanziamento renderà possibile inoltre la realizzazione e l'utilizzo di nuovi strumenti digitali, che implementino la mediazione degli operatori museali e permettano la digitalizzazione degli allestimenti.

Come la responsabile scientifica Santagati ha evidenziato ogni anno "si stimano circa 55 mila visitatori" che fruiscono delle attività istituzionali e culturali del Monastero. Ed è per questo che si auspica che, grazie al finanziamento della Regione siciliana, in futuro "si possa ottenere un incremento fino al 75% circa degli utenti annui rispetto al presente".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni