Screening Covid-19: a San Giovanni la Punta successo di presenze ai drive-in

Si è conclusa con successo a San Giovanni la Punta l'attività di screening con tamponi antigenici veloci per Covid-19, eseguita nella postazione drive-in predisposta appositamente sul territorio.

La popolazione ha risposto con entusiasmo all'iniziativa di prevenzione proposta dall'Amministrazione comunale e ha mostrato un forte senso civico, agevolando l'attività degli operatori sanitari, che hanno proceduto all'esecuzione dei tamponi nonostante le avverse condizioni meteo.

Nelle tre giornate interessate, sono stati effettuati un totale di 2263 tamponi e sono stati registrati 54 soggetti positivi, che si aggiungono ai 126 totali presenti sul territorio di San Giovanni la Punta, ai 420 in isolamento domiciliare e ai 34 che sono stati riscontrati dall'ASP all'interno di una RSA territoriali.

Il Sindaco Nino Bellia ha voluto ringraziare "quanti in maniera collaborativa si sono recati a fare il tampone, poiché tale controllo sarà utile per monitorare in maniera sempre più ampia e attentibile l'andamento della pandemia; il personale dell'ASP che in queste tre giornate con costanza e professionalità ha reso alla nostra comunità questo importante servizio; il Dott. Liberti, Commissario per l'emergenza Covid-19, per avere accolto la nostra richiesta e la Polizia Locale e i volontari di Protezione civile e della Misericordia che hanno garantito che tutto si svolgesse in sicurezza e in maniera ordinata".

L'Amministrazione comunale non abbassa la guardia e, nonostante l'allentamento delle misure emergenziali, raccomanda prudenza e responsabilità, nel rispetto costante del distanziamento sociale e delle misure sanitarie per contenere la diffusione del virus.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni