Paternò, sequestrato mattatoio abusivo

I Carabinieri del Nas di Catania hanno scoperto e sequestrato un mattatoio abusivo in un allevamento di bovini nel territorio di Paternò.

All'interno del posto sono stati depositati rifiuti speciali, formati dai materiali aziendali esausti, dalle deiezioni animali e dagli scarti di lavorazione che l'allevatore dopo la macellazione bruciava ed interrava.

Attraverso il recupero di alcuni dispositivi elettronici identificativi asportati dagli animali macellati clandestinamente, gli uomini dei Carabinieri del Nas sono riusciti a risalire alla alla provenienza dei capi e a restituire quelli di cui ne era stata denunciata la scomparsa dai propri allevatori.

Si è proceduto così al sequestro dell'allevamento, delle aree inquinate e dell'area del mattatoio, oltre all'abbattimento dei 60 capi di bestiame che non erano censiti all'anagrafe veterinaria.

Il provvedimento è stato preso nel rispetto della profilassi sanitaria imposta dalla legge, che era stata violata dall'allevatore.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni