Maltempo: a Catania la stima dei danni è di circa 5 milioni di euro

Il maltempo che, lo scorso weekend, si è riversato sulla Sicilia ha causato ingenti danni alla regione e in particolare a Catania, dove una tromba d'aria ha colpito la zona adiacente l'aereoporto Fontanarossa.

I danni stimati alle aziende e alle abitazioni private situate nelle zona sud del Villaggio Santa Maria Goretti e di San Giuseppe la Rena sono ingenti.

La gravità della situazione ha indotto il vicesindaco Roberto Bonaccorsi e l’assessore comunale alla protezione civile Alessandro Porto ad effettuare un sopralluogo urgente, al quale ha preso parte anche il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci, giunto sul loco appositamente da Palermo, insieme ai responsabili regionali della protezione civile.

Secondo quanto stimato dalla protezione civile, la violenta tromba d’aria e l'ingente quantità di acqua avrebbero causato un danno di circa 5 milioni di euro; stima che potrebbe aumentare non appena verranno raccolte le altre segnalazioni dei danni subiti dalle aziende e dai privati

Ringraziando il Presidente Musumeci per la sua tempestività e il suo interesse, il vicesindaco ha reso noto che "già nelle prossime ore emaneremo un avviso pubblico per raccogliere le segnalazioni , in modo da inoltrarli in tempi brevissimi alla giunta regionale per la dichiarazione di stato di calamità".

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni