Installato defibrillatore in Piazza Nettuno in ricordo di Salvo D'Antone

È stato installato in Piazza Nettuno un defibrillatore dedicato a Salvo D'Antone, il 53enne morto di infarto sul Lungomare di Catania.

L'inaugurazione dello strumento cardiologico, posto con totem termoriscaldato, è avvenuta lo scorso sabato 14 Novembre, in presenza dell’assessore regionale Manlio Messina e della presidente della IV Commissione consiliare Sara Pettinato, promotrice dell'iniziativa.

All'evento erano presenti anche degli assessori comunali Michele Cristaldi, Sergio Parisi, Giuseppe Arcidiacono e Ludovico Balsamo e il Capo di Gabinetto del Sindaco, Giuseppe Ferraro.

L'installazione è stata resa possibile dalla società "Medea Medicale Srl" che ha messo a disposizione il totem e dalla collaborazione della società “Catania Rete Gas”, che ha donato l’importante strumento salvavita.

L'iniziativa vuole essere un'ulteriore contributo dell'Amministrazione comunale a rendere più sicura Catania e ci si aspetta ora che ogni cittadino faccia la sua parte, prendendosene cura e comprendendone il reale valore.

Catanese Doc e amante della sua terra, sono laureata in Lettere Moderne e specializzata in Filologia Moderna. Diventata per passione una copywriter e on line editress, da sempre sono appassionata di scrittura, di letteratura, ma soprattutto della Sicilia. Ho collaborato con varie testate giornalistiche locali, che mi hanno permesso di coltivare le mie passioni